+39 0458303026 Viale del Lavoro, 25 37135 Verona

DermoAblationSurgery (DAS): la nuova tecnologia per il trattamento degli inestetismi e delle lassità cutanee

DERMOABLATIONSURGERY (DAS): LA NUOVA TECNOLOGIA PER IL TRATTAMENTO DEGLI INESTETISMI E DELLE LASSITÀ CUTANEE

Segnala per Email ad un Amico

INTRODUZIONE VELOCE

D.A.S. medical è l’innovativo dispositivo di design e fabbricazione italiana che sfrutta il principio della radiofrequenza a onde lunghe. Può combinare 5 diversi livelli di potenza e di frequenza che producono contrazione del tessuto e ablazione super selettiva.
Risolve inestetismi cutanei come neoformazioni benigne e lassità localizzate con una minima interazione con il tessuto (no dolore, no sanguinamento, no cicatrici).

Estremamente maneggevole e portatile si rivela di grande utilità in Dermatologia, Medicina Estetica, Chirurgia Estetica.

Trattamenti:

Lentigo simplex
Cheratosi seborroiche
Nevi dermici benigni
Lesioni esofitiche
Verruche virali
Fibromi penduli
Papule fibrose
Iperplasie sebacee
Xantelasmi
Mollusco contagioso
Angiomi rubino
Condilomi acuminati
Spider nevi
Esiti cicatriziali
Smagliature
Lassità cutanee palpebrali
Rughe
Elettropeel
Nevo dermico
Nevo fibromatoso

DESCRIZIONE

Il Dott. Cavallini presenterà al XVI Congresso nazionale di Medicina Estetica Agorà a Milano la sua casistica ed i risultati ottenuti utilizzando questa nuova tecnologia.

 

Si riporta l’abstrac congressuale:

D.A.S. Medical: la nuova energia per trattare inestetismi cutanei e lassità cutanee localizzate

Alvise Cavallini, MD, PhD and Ivano Iozzo, MD

ABSTRACT

Esistono oggi numerose metodiche per contrastare l’invecchiamento cutaneo ed i trattamenti più richiesti sono quelli che a parità di risultati risultino meno invasivi e permettano una rapida ripresa dell’attività quotidiana. Il dispositivo dermo-ablation-surgery medical (DAS) grazie alla radiofrequenza ad onde lunghe sviluppa un’onda elettromagnetica; la differenza di potenziale tra punta del manipolo e cute genera un arco voltaico che è il responsabile dell’effetto clinico; il dispositivo pertanto agisce per sfioramento del tessuto, non per contatto. Poiché è possibile combinare 5 diverse frequenze di emissione dell’impulso con 5 diversi livelli di potenza, possiamo avere un ampio range di trattamenti, a seconda delle esigenze cliniche. Possiamo variare le impostazioni per ottenere un semplice riscaldamento della cute che stimola la riorganizzazione delle fibre collagene sino a spingerci con potenze maggiori ad una vera ablazione del tessuto, che sarà sempre comunque una ablazione estremamente superficiale, limitata all’epidermide, quindi con scarso o nullo sanguinamento e stimolo doloroso; la quantità di calore generata infatti si concentra in aree puntiformi inferiori al mm, senza coinvolgimento dei tessuti circostanti; nel caso ci si spinga sino al derma superficiale, il calore generato determina una coagulazione dei piccoli vasi contribuendo ad evitare sanguinamenti.
Il DAS permette di trattare potenzialmente tutte le lesioni cutanee benigne in maniera miniinvasiva e con un ridotto downtime per il Paziente; permette inoltre di effettuare il trattamento delle lassità cutanee localizzate (ad es. blefaroplastiche “non chirurgiche”); con la stessa apparecchiatura, ma utilizzando un elettrodo curvo capace di far evaporare lo strato cheratinico della pelle, si può eseguire un peeling senza dolore e senza l’antiestetica esfoliazione che si manifesta nei giorni successivi. Massimo risultato col minimo impegno per la persona che vi si sottopone. L’apparecchio consente di abbinare, nella stessa seduta, il soft peel e un trattamento di rivitalizzazione con vitamine, acido ialuronico o altre sostanze rigeneranti.
In questa relazione presenteremo i nostri primi risultati clinici, comparando il DAS-medical con la più conosciuta e diffusa tecnologia LASER.

One thought

  • I am now not ⲣositiѵe where you’re getting your info, but great topіc.
    I must spend a while finding out more or understanding more.
    Thanks for excellent іnformation I uѕe to be in search of
    this informаtion for my mission.

Lascia un commento